Storia e identità

Alberto Costa

Gomitolo Rosa nasce nel giugno del 2012 da un’idea del dott. Alberto Costa, riconosciuto a livello internazionale per il suo contributo all’avanzamento della cura dei tumori al seno, per le idee innovative nel campo della comunicazione scientifica e dell’insegnamento ai medici e per l’ innalzamento degli standard delle cure mediche.

Il progetto prende avvio come contenitore di idee e di persone di buona volontà per sostenere le associazioni di pazienti operanti nel mondo della salute della donna. Fa la sua prima comparsa il 15 ottobre 2012, in occasione della Giornata per la Salute del Seno.

knitting

Nell’aprile 2014 si costituisce in associazione no profit con l’obiettivo di promuovere il lavoro a maglia negli ospedali come strumento per ridurre l’ansia in pazienti, soprattutto oncologici e in sinergia con Gruppi ed Associazioni per la promozione e la realizzazione di progetti con finalità di solidarietà sociale , utilizzando gomitoli prodotti con lana italiana in sovrapproduzione.

Gomitolo Rosa ONLUS è iscritta nell’elenco ufficiale delle Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale.

Soci Fondatori
Costa Alberto, Tabusso Malvina, Ormezzano Giancarlo, Panza Emanuele, Gatta Deanna, Fratelli Piacenza S.P.A. in persona dell’amministratore delegato Piacenza Carlo, Fondazione Edo ed Elvo Tempia Valenta in persona del presidente Tempia Simona, Associazione Tessile e Salute in persona del Direttore Rossetti Mauro, Agenzia Lane d’Italia in persona del Vicepresidente Girardi Oliviero

Consiglio Direttivo
Presidente Alberto Costa
Tesoriere Deanna Gatta

Consiglieri
Viola Erdini, Sergio Foglia Taverna,
Deanna Gatta, Patrizia Maggia,
Giancarlo Ormezzano,
Emanuele Panza, Carlo Piacenza,
Mauro Rossetti, Malvina Tabusso.