MENU

Dalla scrivania del Presidente: EWE Meeting

Fa da qualche giorno bella mostra di se, sulla mia scrivania, questa luminosa foto di gruppo sulla scalinata di una delle più celebri dimore storiche piemontesi, Villa La Malpenga. Grazie alla generosità della famiglia cui appartiene, Gomitolorosa ha potuto invitare e ospitare delegazioni di imprese e associazioni coinvolte nel recupero solidale della lana in diverse nazioni europee: Spagna, Inghilterra, Cipro, Ungheria, Slovenia, Croazia e naturalmente Italia.
Da diversi mesi infatti ci siamo impegnati anche su un fronte europeo, e non solo nazionale, perché abbiamo scoperto che il problema della lana distrutta e trattata come rifiuto speciale è comune a tutti i Paesi del Vecchio Continente. Più di 100 milioni di pecore vivono nell’UE, allevate in climi e modi diversi per ottenerne la carne e il latte; della loro lana, un chilo e mezzo all’anno circa per ogni animale, ormai importa poco. perché superata da quelle più preziose, come il cachemire, o da quelle più a buon mercato distribuite in grandi quantità da Paesi extraeuropei che hanno costi di manodopera più bassi o che la mischiano a fibre sintetiche.
Le associazioni riunite a Biella a Villa Malpenga hanno deciso di costituire un gruppo di lavoro chiamato EWE, che in inglese è il nome della pecora femmina ma che con un po’ di fantasia è diventato per noi l’acronimo di European Wool Exchange.
Nel suo piccolo, (ma crescerà), EWE è pronto a favorire il recupero della lana per metterla a disposizione di chi la vuole lavorare (facendo cosi del bene alla propria mente) e produrre manufatti pronti per essere a loro volta donati a chi ne ha bisogno.
Seguendo l’esempio di Gomitolorosa che è solo felice di essere copiato e imitato in tutta Europa.
Ogni anno un bel po’ di lana recuperata in più, un bel po’ di persone più serene grazie al lavoro a maglia e migliaia di sciarpe, coperte e altri prodotti pronti a mitigare il freddo della vita di chi non è fortunato come noi.
Alberto Costa

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Accetta e chiudi' acconsenti al loro utilizzo.
Senza consenso alcune parti del sito non vengono visualizzate.
Per maggiori informazioni leggi qui l'informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi