MENU

Da Rifiuto SPECIALE a risorsa SOLIDALE

Gomitolorosa ospite di ECO-FORUM, la conferenza nazionale sull’economia circolare dei rifiuti

Lo scorso 26 e 27 giugno a Roma, si è tenuta la sesta edizione dell’EcoForum – Conferenza Nazionale sull’economia circolare dei rifiuti, organizzata da Legambiente, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e della Regione Lazio, in collaborazione con Conai e Conou.

Secondo gli organizzatori, il 2019 è l’anno decisivo per il superamento dell’emergenza rifiuti e il decollo dell’economia circolare nel nostro Paese. Ci sono le esperienze, la conoscenza, le potenzialità e le motivazioni giuste per farlo, ma occorre rimuovere con urgenza le barriere ancora oggi presenti.

In questo discorso di economia circolare si è inserita l’esperienza solidale del Gomitolorosa con lo slogan Da rifiuto speciale a risorsa solidale, dove abbiamo raccontato il riciclo che facciamo della lana di scarto che diventa gomitolo e poi manufatto per i più deboli. Grande apprezzamento dalla platea per l’aspetto innovativo e la benefica finalità del progetto.

Insieme a Legambiente e Agenzia Lane d’Italia continua l’impegno del Gomitolorosa a voler trovare una strada possibile di recupero della lana autoctona di scarto, a livello nazionale, e il prossimo ottobre 2019 a Biella terremo il secondo appuntamento di studio sulle varie possibilità di recupero, portando ancora nuove testimonianze sugli effetti benefici della lanaterapia ed esperienze sul campo medico, oltre a sperimentazioni possibili negli altri settori produttivi.

Articolo Ecoforum - Nuova Ecologia

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Accetta e chiudi' acconsenti al loro utilizzo.
Senza consenso alcune parti del sito non vengono visualizzate.
Per maggiori informazioni leggi qui l'informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi